top of page

Lo psicologo nella Scuola calcio

Aggiornamento: 4 mag 2022

SPORTELLO DI CONSULENZA ED ASCOLTO

PSICOLOGICO ONLINE GRATUITO.

ATTIVAZIONE DI GRUPPI DI CONFRONTO E

SOSTEGNO PER GENITORI


Coordinato dalla dott.ssa Guarriello Miriam

Psicologa - psicoterapeuta - Ipnoterapeuta


E’ un spazio di ascolto gratuito e protetto dal segreto professionale, finalizzato alla promozione del benessere e alla prevenzione del disagio.



FINALITA

Azione di sostegno da parte dello psicologo alle singole figure appartenenti al contesto sportivo ( allenatori, atleti, genitori, dirigenti ) al fine di:

  • prevenire situazioni di disagio;

  • individuare strategie efficaci per affrontare nodi problematici e promuovere lo star bene insieme agli altri;

  • potenziare la capacità di ascolto, confronto e collaborazione tra atleti, atleti-allenatori, allenatori-genitori e genitori-società sportiva, indispensabili come strumento di crescita e formazione psicologica - emotiva e relazione dell’atleta;

DESTINATARI

I colloqui saranno gratuiti e aperti a

GENITORI, ATLETI, ALLENATORI E DIRIGENTI


PER I GENITORI

Gli allenatori e i dirigenti si accede allo sportello

previo appuntamento telefonico contattando la Dott.ssa Guarriello Miriam al numero 347.0089766


GLI ATLETI

Possono accedere al servizio di propria iniziativa o su consigli dell’allenatore.

PER I MINORENNI

è richiesta l’autorizzazione firmata da entrambi i genitori o di chi ne fa le veci.




IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASCOLTO INTENDE PERSEGUIRE I SEGUENTI OBIETTIVO SPECIFICI:

PER BAMBINI E RAGAZZI

  • Offrire ai ragazzi un spazio dove poter parlare dei propri problemi;

  • riconoscere, valorizzare e potenziare le loro capacità, punti di forza e risorse;

  • favorire lo sviluppo emotivo e socio-affettivo del bambino/ragazzo

  • favorire la conoscenza reciproca, la comunicazione e la cooperazione fra tutti i membri del gruppo, creare un clima sereno di reciproco rispetto.

PER I GENITORI

  • accogliere le richieste dei genitori che sentono il bisogno di avere indicazioni per affrontare in modo più sereno problematiche legate alla relazione con i propri figli, a prescindere dal contesto calcistico;

  • sostenere l’importanza dell’attività sportiva come una straordinaria e divertente esperienza educativa e di socializzazione finalizzata a promuovere il benessere integrale ( fisico, psicologico e relazionale) dei ragazzi.

  • Offrire uno spazio di ascolto attivo e di confronto tra i genitori finalizzato al mutuo aiuto, al reciproco supporto emotivo ed informativo. Lo psicoterapeuta svolgerà il ruolo di “facilitatore” degli scambi comunicativi fra i membri, con l’obiettivo di facilitare una piena assunzione di responsabilità da parte del gruppo, per quanto riguarda la gestione dell’attività, la presa di decisioni, il controllo delle risorse.

PER GLI ALLENATORI

  • Supportare e migliorare la comunicazione tra allenatori ed atleti e tra allenatori e genitori;

  • Favorire la riflessione sull’importanza di stabilire un autentico rapporto interpersonale e a tale fine è importante “saper” ascoltare. Essere genuini, autentici, raggiungere una adeguata corrispondenza tra tre livelli, di sentire, comprendere e comunicare è il migliore presupposto per impostare una buona relazione interpersonale;

  • Importanza di stabilire con i ragazzi un clima di fiducia. Un importante fattore per favorire il processo educativo è istaurare nel rapporto educatore-piccolo atleta, un clima di libertà e di fiducia, per cui il ragazzo possa sviluppare creatività, autonomia e capacità di autovalutazione.

  • Coinvolgere l’intera personalità dei ragazzi, non solo nell’aspetto cognitivo, ma anche emotivo.


Lo sportello potrà inoltre essere supportato li dove si ritenessi necessario da

INTERVENTI DI OSSERVAZIONE SUL CAMPO

utili al fine di individuare le dinamiche emotive e relazionali del gruppo, sia in senso verticale che orizzontale. Osservare come i pari si relazionano fra loro e con l’allenatore, consente di individuare i bisogni, le risorse e le eventuali problematiche.


METODOLOGIA DI INTERVENTO

Il confronto con lo psicologo presso ASD Energy calcio San Cesareo, si

basa su colloqui di consulenza online o in presenza e dall’attivazione di

gruppi di confronto per genitori.

Lo stilo di comunicazione assertivo, l’ascolto attivo ed empatico sarà la

base per garantire una comunicazione efficace che possa assicurare uno

spazio autentico di confronto, di espressione del disagio e di risoluzione,

ove possibile, dei problemi.

D.ssa Guarriello Miriam.

40 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page